Melania Trump e Alexandria Ocasio-Cortez regine di stile della politica Usa, boom di ricerche per i loro look

Melania Trump e Alexandria Ocasio-Cortez regine di stile della politica Usa, i loro look fanno il boom di ricerche
di Costanza Ignazzi
3 Minuti di Lettura
Sabato 29 Agosto 2020, 13:37 - Ultimo aggiornamento: 14:54

La stella emergente dem contro la First Lady: il look da scattante 31enne in carriera (ma sempre legata alle proprie origini) contro gli abiti da sera da migliaia di dollari. Il duello politico negli Stati Uniti è anche fashion e le protagoniste sono due donne dallo stile molto diverso, ognuna delle quali, però, sa bene il fatto suo. Melania Trump e Alexandria Ocasio-Cortez: ogni loro look acquista una risonanza mondiale.

Melania Trump e la smorfia dopo aver sorriso a Ivanka: il video diventa virale
Melania Trump, il discorso alla convention repubblicana commuove anche Donald

Polemiche sull'aria "da trincea" a parte, il completo verde militare Alexander Mcqueen da circa tremila dollari sfoggiato per la convention repubblicana ha fatto parlare di sè: secondo un report di Lyst, la giacca che qualcuno ha paragonato a quella di Fidel Castro è andata sold out prima della fine della settimana. Non solo, ma le ricerche sul brand sono aumentate del 105,7%, così come le menzioni social (+266%). Per non parlare dell'abito verde neon firmato Valentino indossato per la serata finale: un modello scivolato direttamente uscito dalla Spring summer 2020. Mentre tutti analizzavano la smorfia rivolta alla "figliastra" Ivanka i modaioli digitavano spasmodicamente, risultato: + 400% di ricerche nelle sei ore successive all': apparizione. 

Alexandria Ocasio-Cortez, la sua beauty routine su Vogue: c'è anche il segreto del rossetto rosso
Il discorso virale di Ocasio-Cortez dopo le offese: «Negli Usa la violenza alle donne è impunita»
 

Aoc, influencer dello street style a Nyc

Nel mentre, Alexandria conquista le coetanee a suon di designer alternativi: l'ultima trovata è stata la borsa prugna di Telfar Clemens, stilista originario del Queens («Un orgoglio per il nostro distretto», ha chiosato Aoc su Instagram), nero e Lgbtq. Un modello maxi, adatto per trasportare il necessario per una giornata di lavoro al Congresso: iPad, trousse per il trucco ma anche il porta apparecchio, ed è stato subito +163% di ricerche per il brand. In tantissimi (6,4 milioni di follower su Instagram) seguivano già la deputata di origine ispanica, come dimostra anche l'interesse per la sua beauty routine pubblicata da Vogue qualche giorno fa, ma il boom c'è stato quando, di rosso vestita, ha denunciato al Congresso gli insulti sessisti del repubblicano Ted Yoho: a quel punto tutte si sono rese conto di volere assolutamente una giacca rossa, le cui ricerche sono aumentate del 100%. 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

My key to beauty? 🔑 The inside job. But a little red lipstick can’t hurt. 😉 Swipe up in my stories or check the link in my bio to see the Beauty Secrets video I made with @voguemagazine! 💄

Un post condiviso da Alexandria Ocasio-Cortez (@aoc) in data:

 
<h3>Usa, Alexandria Ocasio-Cortez: la più giovane deputata del Congresso </h3>

La politica, soprattutto negli Usa, ormai parla anche così: a suon di giacche con messaggi ricamati (come dimenticare il passo falso di Flotus qualche anno fa, in piena questione migranti dal Messico) e orecchini a cerchio. «La prossima volta che qualcuno dice alle ragazze del Bronx di togliersi i cerchi, possono rispondere che si stanno vestendo come una deputata», aveva dichiarato Ocasio-Cortez dopo il giuramento. E chi non è del Bronx? La imita ugualmente. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA