Helmut Newton, i suoi scatti d’autore stampati sulle t-shirt per il centenario della nascita

Domenica 8 Novembre 2020 di Gustavo Marco Cipolla
Wolford_credits Courtesy of Karla Otto Press Office

Il nudo artistico, il fascino del corpo femminile ritratto in bianco e nero dall’obiettivo della sua macchina fotografica. Immagini cult che restano nella memoria collettiva e sulle cover dei principali fashion magazine, da Vogue a Elle passando per Harper’s Bazaar e Marie Claire. Sue le copertine per riviste come Playboy con cui ha lavorato da giovane freelance. Per il centenario della nascita di Helmut Newton, il brand austriaco Wolford omaggia il visionario artista berlinese, scomparso nel 2004 a causa di un incidente stradale dopo aver vissuto per qualche tempo in Australia, attraverso una linea di t-shirt in limited edition.

Helmut Newton e i suoi "frammenti di intimità" su Sky Arte

Storica la collaborazione della casa di moda, che invece spegne 70 candeline, con Newton: gli scatti d’autore risalgono alla fine degli anni ’90 e vengono custoditi gelosamente negli archivi della maison. Iconica la serie dei "Big nudes" targata 1980: le opere, che trasudavano erotismo metropolitano, decretarono il successo internazionale del fotografo notato, fra gli altri, dai grandi e rivoluzionari stilisti Yves Saint Laurent e Gianni Versace, che ne amavano la percezione estetica non convenzionale tradotta poi nelle loro campagne pubblicitarie. «Il desiderio di scoprire, la voglia di emozionare, il gusto di catturare: tre concetti che riassumono l'arte della fotografia», avrebbe dichiarato in un'intervista. E sono tre le magliette in edizione limitata create con la stampa di alcune celebri foto, realizzate in puro cotone di alta qualità e già disponibili online sul sito del marchio. In una singolare capsule collection che fonde all’estro visivo urban, reinterpretato in chiave contemporanea e a tratti street style, la portabilità e il comfort.

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA