Gucci lancia la linea di rossetti, il sorriso "imperfetto" fa scalpore

Mercoledì 8 Maggio 2019 di Costanza Ignazzi

Body positivity, bellezza alternativa, sentirsi bene nella propria pelle (qualunque essa sia)? Sono un po' come il ritorno della vita bassa: concetti che sentiamo ripetere da anni ma che non è dato sapere se e quando verranno realmente messi in pratica. Sì, ogni tanto qualche super top si scaglia contro l'uso di Photoshop e sui siti di shopping online cominciano (finalmente) ad apparire ragazze dalla fisicità più vicina a quella della vostra collega d'ufficio che a quella di Gigi Hadid. Ma quando si tratta di beauty la questione è ben diversa: nelle pubblicità il fondotinta viene quasi sempre spalmato su pelli già levigate, lo shampoo secco su capelli già puliti, e quando si avvicina l'estate  l'influencer di turno ci mostra quant'è facile usare il nuovo rasoio su gambe senza nemmeno l'ombra di eventuale peluria in eccesso.

Make up, Gucci celebra con un evento a New York il lancio della sua nuova collezione di rossetti

Per questo la nuova campagna Gucci Beauty al primo impatto fa sgranare tanto d'occhi. Il rossetto rosso fuoco mette in risalto un sorriso "alternativo", lontano anni luce dai canoni di bellezza che ci sono stati proposti da tutta la vita. I denti, irregolari e non proprio bianchissimi, sono quelli di Dani Miller, nuova principessa della scena punk newyorchese, frontwoman tutta eyeliner sbavato e mises anni Ottanta. «Per i coraggiosi, i brillanti e i belli» è il leitmotiv di questa campagna che, in effetti, è tutte e tre le cose insieme nonché «positiva e assoluta libertà», ha dichiarato Alessandro Michele, l'uomo, che per intenderci, ha appena mandato Jared Leto al Met Gala con in mano la propria testa. Le altre modelle della nuova linea di rossetti, fotografate dalla lente (molto Eighties) di Martin Parr, sono Mae Lapres, Achok Majak e Ellia Sophia Coggins: bellezze contemporanee per lanciare la nuova avventura beauty del marchio che propone tre formule e 58 diverse tonalità di rossetto. 


Sui social le reazioni sono state miste: «Gucci, questo ad non motiverà nessuno a comprare i vostri rossetti», ha commentato qualcuno su Instagram; «Preferirei spendere i miei soldi in cure per aggiustarmi i denti piuttosto che per il rossetto in questione», precisa un'altra, indignatissima, utente. In molti però si sono rispecchiati nel sorriso di Dani Miller e hanno twittato il proprio stupore perché «Hey, non avrei mai pensato di vedere denti come i miei in una pubblicità». La stessa protagonista sembra ancora incredula: «Tutto questo significa che perfino nel mondo della moda e del beauty c'è spazio per essere se stessi», scrive su Instagram un'emozionata @alienzarereal. Che se ne parli, intanto, è già un successo. 
 

 

 

Ultimo aggiornamento: 12:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

In ospedale c'è posto per Fido

di Marco Pasqua

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma