WISHLIST

Giacca con le frange tendenza dell'autunno 2020, dal cardigan etnico al modello in ecopelle: torna lo stile western

Venerdì 6 Novembre 2020 di Costanza Ignazzi
Frange tendenza dell'autunno 2020, dalla giacca al cardigan etnico i modelli imperdibili

Tremate (oppure no) perché le frange sono tornate. Vi vediamo, voi di solito scettiche sul mood bohémien che di colpo vi ritrovate a spulciare coloratissimi maxi cardigan e cappotti sfrangiati. E con la nostra Wishlist settimanale saliamo volentieri sul carro della tendenza: d'altronde ci sarà un motivo se marchi come Dior e Prada hanno portato sulle passerelle dell'autunno-inverno modelli check con strascichi in stile country o dettagli di mini frange luminose su tasche e maniche. E non parliamo nemmeno del teddy firmato Bottega Veneta indossato qualche tempo fa da Rihanna sulla copertina di Harper's Bazaar (anche perché diciamolo, indossarlo nel quotidiano è un tantino più difficile). Insomma, che sia un caldo soprabito a fantasia etnica o un lungo cappotto da indianina la parola d'ordine è osare il mood perché le frange, di fatto, non passano mai di moda.

Dior a Parigi veste i nuovi stati d'animo

Cardigan ricamato per l'inverno: e il modello più gettonato è uguale a quello della nonna

 

I modelli più gettonati

Il modello dei sogni, dobbiamo dirlo, è firmato Etro: le fantasie paisley e azteche conquistano, alla faccia di chi parla di "appropriazione culturale". Ma sono degni di nota anche i maxi cardigan sulle tonalità autunnali proposti da Only (su Zalando) e Dixie. Per chi puntasse sul cappotto invece c'è Front Street8, marchio sfoggiato ultimamente anche da Belen e Bobo Vieri, per dirne qualcuno. Da tenere d'occhio anche Alanui, fondato dai fratelli Nicolò e Carlotta Oddi che propone i modelli più disparati all'insegna delle frange e varie fantasie etniche: non a caso, il concept del brand è nato dopo un cardigan oversize regalatà da Nicolò a sua sorella. 

 

 

 

 

Ma le frange tornano anche sulle giacche scamosciate o in (eco)pelle (vedi alla voce Maison Margiela, Drome o Philosophy by Lorenzo Serafini) a darci quell'insospettabile aria indie che possiamo sfoggiare con nonchalance anche sulla tuta da semi lockdown. Se il tutto vi sembra molto costoso vale la pena - come sempre - buttare un occhio sui negozi vintage o, perché per una volta puntare sul fast fashion non vi catapulterà all'inferno, sui maxi cardigan di Shein. 

 

Ultimo aggiornamento: 21:47 © RIPRODUZIONE RISERVATA