Il mini-me si sposta in spiaggia: ecco l'ultimo trend della moda mare

Sabato 29 Giugno 2019 di Ughetta Di Carlo
1
Il mini-me si sposta in spiaggia: ecco l'ultimo trend della moda mare

E’ sempre più ricercato il mini-me, quello stile family-friendly, che nell’abbigliamento unisce il gusto di mamme e figli e spesso anche dei papà.  Diversi brand, dai più artigianali a quelli di alta moda, creano dei guardaroba ad hoc per tutta la famiglia che riproduca modelli e stampe nelle varie taglie.  Spesso dietro a questi marchi ci sono storie di mamme speciali che partendo da un’esigenza personale hanno inventato un business.
Ci sono Debora e Amelia che, con l’idea di avere la stessa camicetta delle loro bimbe, hanno finito per creare Mammebimbegal. Ne è nata una linea di camicette e abitini fatti in cotone, popeline, piquet, con così tanta personalità che ciascun capo ha un nome.

Corpi da spiaggia. La campagna moda XL per l'estate inclusiva (al mare senza complessi)

Dallo shop on line alla loro sartoria di Bolzano, camicette e abiti arrivano direttamente a casa vostra. Dai sogni di un’altra mamma milanese, Francesca, è nato Fiabescaun brand ormai consolidato che è persino arrivato a Pitti bimbo e ha un posto d’onore alla Rinascente. Disegni a matita, cartamodelli come una volta, stoffe ricercate che arrivano da tutto il mondo e tra le mani di fatine, che ricordano quelle di Cenerentola, le fiabe diventano abiti, così speciali che ciascuno è accompagnato da una favola scritta apposta per lui. 
 

 

Nella moda mare da anni sono proposti costumi uguali per tutta la famiglia e, ad indossare i calzoncini uguali a quelli dei propri maschietti, si divertono molto anche i papà, ne sono artefici brand come St Barth o Vilebrequin o esclusivamente al femminile nuovi piccoli marchi come L’Equilibriste specializzati in leggins e costumi.
Persino Yoox in questi giorni di pre-saldi ha proposto una pagina dedicata al mini-me che ha chiamato Matchy Matchy con le proposte di tanti marchi noti come Dolce e Gabbana, Aquazzura per le calzature, Burberry, Alexander McQueen.
 
“Telosogni” è l’ultimo nato nel mondo dei “mini-me” ed è un brand e-commerce per acquistare e personalizzare gli abiti di mamme e bambini, frutto dell’idea di due mamme romane.
Lo “scarabocchio” dei propri figli è l’opera d’arte più bella per la loro mamma. E renderla la stampa degli abiti da indossare è un’idea originale e appassionante che può deliziare tutte le donne che vorranno vestirsi come i loro figli. Personalizzazione, unicità e sartorialità sono i punti di forza di questo brand. L’idea nasce dall’estro di Geo & Gio, due donne che hanno deciso di investire su un progetto che unisce l’ego materno al vezzo dei loro bambini. Si può scegliere un modello e renderlo speciale inviando il disegno del proprio figlio/a. Partendo dalla creazione di quelle piccole manine, si può realizzare un modello unico da indossare con orgoglio. La creatività e la professionalità di Giorgia Fazi, da sempre nel settore della moda, si sono incontrate con le capacità comunicative e imprenditoriali di Giorgia Ferrajolo. La giornalista sportiva, ex inviata di calcio del gruppo Mediaset oggi, alle prese con tre figli, si è lanciata in questa nuova avventura che rientra in un progetto più grande “Woman Times”: la nuova web tv al femminile che, da settembre, approfondirà tante tematiche legate alla salute, sport, maternità, età infantile. 

Fantasie fresche e vivaci danno brio ai modelli più classici, ma anche estrosi dove ogni mamma può esprimere le proprie preferenze inviando i propri abiti da realizzare con i tessuti della collezione o chiedendo di stamparne una unica a partire dal disegno dei propri figli. Una volta trovato il modello disponibile nella collezione starter, sia per donna, sia per bambino, si realizza un singolo capo o piu' capi con lo stesso "motivo" per renderli abbinabili. Il made in Italy, che vuol dire artigianalità, è la garanzia di questo brand che potrebbe spopolare anche all’estero perché le idee originali che concretizzano i sogni premiano sempre. 

 

Ultimo aggiornamento: 20:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divano, tastiere, cellulare, cuffie: ecco i figli in modalità vacanza

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma