CHIARA FERRAGNI

Chiara Ferragni, ecco quanto vale ogni post pubblicato durante la Milano Fashion Week

Mercoledì 27 Marzo 2019 di Costanza Ignazzi

Come lei nessuno mai. Chiara Ferragni è l'influencer numero uno al mondo secondo Forbes: all'attivo 16.2 milioni di follower e un brand di moda, Ceo, imprenditrice e case study per gli studenti di marketing di un po' tutte le università. E per chi ancora si chiedesse il motivo di tanto successo, a spiegarlo (in parte) è una ricerca di Launchmetrics in collaborazione con Stylight in base alla quale emerge che, per il solo periodo della fashion week di Milano, la Chiara nazionale ha generato 2,5 milioni di dollari di impatto economico.

Chiara Ferragni, la foto di Leone e Fedez nella vasca fa il pieno di commenti e like
Chiara Ferragni, la foto di Leone e Fedez nella vasca fa il pieno di commenti e like

Il tutto con solo sei foto condivise con l'hashtag #ad. Per calcolare il MIV (media impact value), sono stati analizzati i trend d'acquisto dei 12 milioni di utenti mensili di Stylight e le loro variazioni in seguito ai post pubblicati da Chiara. 

Il post che ha generato più "seguito" in termini economici è la scintillante tuta color ghiaccio firmata Alberta Ferretti: 493mila dollari per il post che ritrae Chiara di spalle con indosso il modello della maison italiana, che aveva già firmato i vestiti delle damigelle per il matrimonio con Fedez e sponsorizzato l'aereo destinazione Sicilia per le nozze dell'anno. Con il post della Milano Fashion Week, sul web sono aumentate del 30% le ricerche di jumpsuit simili: più 50% i clic sui prodotti Alberta Ferretti. 
 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

❤️

Un post condiviso da Chiara Ferragni (@chiaraferragni) in data:


Al secondo posto in termini di valore economico il post con cappotto (e cerchietto must della stagione) firmati Prada: 478mila dollari di Miv e più 200% dei clic sui modelli di cerchietto bandeau. 
Stesso discorso per Calzedonia (408mila dollari), Fendi, il cui look con il maxi cappotto in stile trench ha generato 372mila dollari, e Roberto Festa (383mila dollari). Perché contribuire a creare la tendenza non è un'arte, ma un lavoro. E se sei Chiara Ferragni è semplice come condividere un post su Instagram. 

 

Ultimo aggiornamento: 20:51 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La Roma di Max Pezzali: questa città è difficile, ma ci vivrei

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma