Chanel a Parigi ricrea il mitico appartamento di Mademoiselle Coco

(di Costanza Ignazzi)

La scala a chiocciola specchiata che portava all'appartamento privato di Mademoisello Coco è stata ricreata al Grand Palais per la sfilata Chanel Métiers des Arts 2019/2020. "Chanel, 31 rue Cambon" si legge sulle felpe immacolate di Virginie Viard, che torna alle origini dell'atelier, rivisitandole in casual-chic, con gonne a tubino coperte da fiori che sembrano disegnati a mano, black and white, tocchi di fucsya e cinture gioiello.

Chanel, irruzione alla sfilata ma interviene Gigi Hadid. L'infiltrata è una youtuber francese

Viard reinventa alcuni dei capi iconici della maison come il classico cardigan, il cui pied de poule si tinge di colori pastello, il motivo matelassé torna sui tailleur e gli accessori discreti ma d'impatto: le collane si moltiplicano e Kaia Gerber indossa un pendente a forma di bottiglietta di profumo con la doppia C. 

ALTRE FOTOGALLERY DELLA CATEGORIA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi