Vogue celebra Mina, dai Maneskin a Bianca Balti rinasce il mito della cantante

Vogue celebra Mina, dai Maneskin a Bianca Balti rinasce il mito della cantante
2 Minuti di Lettura
Domenica 23 Settembre 2018, 13:14 - Ultimo aggiornamento: 13:24

Grande festa ieri sera al Cinema Manzoni di Milano per l’evento più atteso della fashion week, il party con cui Vogue Italia ha celebrato la carriera di Mina. A 60 anni dal suo debutto alla Bussola e a 40 da quell’addio alle scene che ne ha ulteriormente alimentato il mito, i mille invitati hanno ascoltato le esibizioni dal vivo di artisti per la prima volta alla prova con i successi della cantante – la drag queen Violet Chachki, un coro gospel e la band italiana dei Måneskin – che molti hanno anche “sfidato” al karaoke.



La festa è stata anche l’occasione per svelare i contenuti del numero di ottobre di Vogue Italia, tutto dedicato proprio a Mina. Una carrellata senza precedenti di immagini in cui top model di fama mondiale e icone della femminilità italiana posano per fotografi e artisti internazionali interpretando a loro modo lo stile unico di questa inconfondibile artista. In particolare, sono stati svelati i nomi (e i ritratti) delle nove italiane chiamate assieme a Carla Bruni a “imitare” Mina davanti all’obiettivo di Giampaolo Sgura: sono Bianca Balti, Benedetta Barzini, Gilda Ambrosio con Giorgia Tordini, Simonetta Gianfelici, Miriam Leone, Benedetta Mazzini (figlia della cantante), Eva Riccobono, Elisa Sednaoui. Dario Catellani ha invece fotografato Mariacarla Boscono nei panni di una giovane Mina a Cremona, la sua città, mentre Luigi & Iango ne hanno reinterpretato lo stile e la sensualità con l’aiuto di top model internazionali come Gisele Bündchen, Guinevere Van Seenus, Remington Williams e Karen Elson.

Il numero di Vogue Italia con lo speciale Mina sarà in edicola dal 4 ottobre.







© RIPRODUZIONE RISERVATA