Venezia, occhi puntati sul red carpet
Attesa per Naomi Watts e Luisa Ranieri

Martedì 26 Agosto 2014
Emma Stone, Luisa Ranieri, Isabella Ragonese in look da red carpet

VENEZIA - Il 71 į Festival di Venezia apre ufficialmente la stagione delle kermesse il 27 agosto, seguito due giorni dopo dal Telluride Film Festival e, sei giorni dopo, dal Festival del Cinema di Toronto (TIFF).

In programma 55 anteprime mondiali (pi√Ļ 9 della Settimana della Critica e una quindicina dei Venice Days - Giornate degli Autori), selezionate dal direttore artistico Alberto Barbera e dal suo team dopo aver visionato pi√Ļ di 1.600 pellicole, con 20 film in concorso per il Leone d'Oro, 18 in concorso a Orizzonti e 17 fuori concorso.

Al di l√† della gara, il secondo festival cinematografico pi√Ļ antico del mondo (la prima edizione si tenne nell'agosto 1932), dopo i Premi Oscar (che non sono in realt√† un concorso ma un riconoscimento di merito assegnato dai soci dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences), porta in Laguna tutto il glamour che ci si aspetta da un red carpet internazionale.

Nella serata inaugurale sono attese le hollywoodiane Emma Stone e Naomi Watts, entrambe nel cast di "Birdman - Le imprevedibili virt√Ļ dell'ignoranza", film d'apertura del concorso di Alejandro Gonz√°lez I√Ī√°rritu.

Riflettori puntati ovviamente sulla madrina della manifestazione, la bella napoletana Luisa Ranieri, che si è sempre distinta per eleganza e da cui tutti i fashion addicted aspettano look all'altezza dei precedenti.

Tra le italiane, a tenere alta la bandiera dello stile del Bel paese sul tappeto rosso Isabella Ferrari (ne "La vita oscena" di Renato De Maria) e Isabella Ragonese (in "Il giovane favoloso" di Mario Martone, su Giacomo Leopardi). Potrebbe esserci anche Alba Rohrwacher, protagonista di "Hungry Hearts" di Saverio Costanzo.

Ultimo aggiornamento: 27 Agosto, 14:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA