Altaroma, accessori e gioielli "green” nel nuovo progetto di Officine di Talenti Preziosi

Altaroma, accessori e gioielli "green” nel nuovo progetto di Officine di Talenti Preziosi
2 Minuti di Lettura
Lunedì 27 Gennaio 2020, 18:44 - Ultimo aggiornamento: 21:21

Borse realizzate con bucce di mela, bracciali in vetro e pelle d'ananas. Collier e orecchini fatti con plastica e materiali di scarto nella nuova mostra dell'associazione Officine di Talenti Preziosi all'Ex Caserma Guido Reni. A svelare i  segreti e i processi produttivi che stanno dietro all'esposizione "Sostenibilità & Bijou, Accessories. Verso nuovi Orizzonti" ci sono la presidente di OTP Marina Valli con la vicepresidente Gioia Capolei, che per l'edizione invernale della kermesse capitolina Altaroma hanno collaborato con Rosaria Melia di Double, coinvolgendo nella creazione di singolari braccialetti alcuni ragazzi diversamente abili con sindrome di Down.  

"Abbiamo scelto di puntare sulla sostenibilità ambientale, continuando sulla strada già intrapresa lo scorso luglio, ma questa volta il concetto di sostenibile si traduce in etico e solidale con il coinvolgimento di Double, agenzia impegnata da anni nel sociale. OTP ha poi intitolato un premio alla memoria di mio padre Giovanni Valli, designer di Bvlgari dal '45 al '90,aperto ad operatori del settore, orafi, e giovani creativi che hanno frequentato scuole ed istituti specialistici”, spiega la presidente Valli.  L'obiettivo dell'associazione è quello di creare un ponte tra i giovani delle accademie e il mondo del lavoro, coinvolgendo artigiani e professionisti, nonché appassionati, per promuovere la cultura del gioiello in tutte le sue espressioni attraverso corsi di aggiornamento ed eventi esclusivi che diventano un punto di incontro tra interlocutori e buyer. Tra i designer che hanno preso parte al progetto di OTP anche Valentina Allotti, Gioia Capolei, Antonella Caspoli, Christel Deliége, Debora Di Berardino, Giorgia Di Simone (Studio Barattolo), Gabrielle Delille Creations, Laura Forte, Francesca Gabrielli, Lato D, Lina Mancini, Manuela Radice (Magia Bags), Nadé by Nadia Coretti, Sabrina Pancot, Chiara Quatrale, Reuse Design di Maria Clelia Scuteri, 925&Co, Patsa di Patrizia Santamaria, Carlo Maria Sambati, Kristina C. di Cristina Caione, Stkreo by Stefania Tortella, Marina Valli coordinati da Flavia Elisabetta Munafò di Fashion Culture.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA