Cena di solidarietà per le vittime di violenza e i loro figli

Mercoledì 4 Dicembre 2019
Cena di solidarietà con lo chef Niko Simnisgalli per le vittime di violenza e i loro bambini
Charity dinner a Roma per sostenere le donne vittime di violenza e i loro figli. La cena solidale si è svolta ieri nel ristorante Tazio dello chef Niko Sinisgalli, con l’obiettivo di raccogliere fondi a favore del progetto “Mamma e Bambino” promosso da Sos Villaggi dei Bambini. Hanno partecipato, tra gli altri, alla serata,  Tezeta Abraham, Andrea Benetton e Giada Brizzarelli, Annalisa Manduca, Giorgio Meneschincheri e Monica Setta.

«Il lavoro svolto da Sos Villaggi dei Bambini al fianco delle mamme e dei loro figli vittime di violenza è davvero importante. Per questo ho deciso, sostenuto da mia moglie Maria, di supportare il loro progetto. Abbiamo due figli e sappiamo quanto sia importante crescere in un ambiente protetto e con amore», ha commentato Niko Sinisgalli.

Il progetto “Mamma e Bambino” offre accoglienza e supporto alle madri e ai loro figli, evitando la separazione del nucleo familiare, e aiuta le donne a riconquistare la loro autonomia accompagnandole nel percorso di ricerca di un lavoro e di un alloggio. Lo scorso anno la rete di Case Mamma con bambino gestita dall’organizzazione ha dato accoglienza a 66 donne e 99 bambini nei sei villaggi in Italia (Trento, Ostuni, Vicenza, Roma, Saronno, Mantova) e attraverso altri servizi. 
© RIPRODUZIONE RISERVATA