Tornano “I monologhi della Vagina”, cult Off-Broadway di Ensler

Giovedì 11 Luglio 2019
I monologhi della vagina di Eve Ensler
Dopo il tutto esaurito degli scorsi anni a Firenze e nel resto d'Italia, la compagnia “Teatro a manovella ripropone, a grande richiesta, I monologhi della vagina, tratto dal capolavoro di Eve Ensler del 1996, forse il più celebre spettacolo che parla con ironia e profondità dell’emancipazione della donna.

Cinque giovani  attrici si cimentano con questo testo brillante, dedicato al mondo femminile in generale, componendo uno spettacolo frizzante, che pone spunti di riflessione, oscillando tra momenti ora drammatici ora comici. Le ragazze rendono fluente il testo con una recitazione ammiccante ma che non scade mai nel volgare. Uno spettacolo di donne dedicato a tutte le donne, in scena il 10 e l'11 luglio, ale ore 21 al Teatro Tor Bella Monaca, in via Bruno Cirino angolo Via Duilio Cambellotti.

I monologhi della vagina (The Vagina Monologues) è un'opera teatrale di Eve Ensler che ha debuttato sulla scena Off-Broadway nel 1996 e ha vinto un Obie Award.

Nelle prime rappresentazioni proprio Eve Ensler recitava i monologhi delle varie donne che condividevano le loro esperienze riguardo alla loro vagina con il pubblico. I monologhi sono stati rappresentati in tutto il mondo e una versione per la televisione è stata prodotta da HBO
© RIPRODUZIONE RISERVATA