Arabia Saudita, due facoltà universitarie potranno fare lezioni digitali alle donne

Giovedì 17 Settembre 2020

Un piccolo passo in avanti: l'Arabia Saudita ha annunciato l'apertura delle sue prime due facoltà' universitarie digitali per sole donne nelle citta' di Riad e Gedda, che potranno accogliere circa 4mila studentesse. Lo riporta oggi l'agenzia ufficiale SPA, secondo cui le due facolta' sono state inaugurate dal ministro dell'Istruzione saudita Hamad bin Mohammed Al Al-Sheikh, come parte del piano di sviluppo del governo Saudi Vision 2030

L'istruzione delle donne è una battaglia in corso in Arabia Saudita da tempo. Al momento non c'è scuola che permette agli uomini e alle donne di essere nella stessa classe a frequentare le lezioni assieme. La separazione di uomini e donne anche nella loro formazione didattica è parte della cultura coranica dell'Arabia Saudita. 

A livello universitario, le donne sono autorizzate ad accedere a lezioni tenute da un professore di sesso maschile attraverso un monitor. 

Recenti statistiche mostrano che c'è stato un aumento da 272,054 iscrizioni femminili nel 1974-75 a 2.121.893 nel 2004-05. 

Di fatto le donne in Arabia Saudita continuano ad essere emarginate quasi al punto di totale esclusione anche dal mondo del lavoro. Le donne rappresentano solo il 4% della forza lavoro totale e il 10,7% della forza lavoro. 

Ultimo aggiornamento: 10:20 © RIPRODUZIONE RISERVATA