Ragazza di 17 anni violentata da quattro amici, morta dopo due settimane per le lesioni

Mercoledì 6 Novembre 2019 di Alessia Strinati

Muore a 17 anni dopo essere stata violentata dal brancoJhoselin Monica Calani è morta dopo 2 settimane dalla terribile aggressione subita a Oruro, nella Bolivia occidentale, dopo essere stata aggredita da un gruppo di ragazzi che l'hanno violentata in branco causandole delle lesioni fatali.

Ragazzina denuncia il patrigno: «Abusi su mamma per 4 anni, si infilò anche nel mio letto»

La ragazza pare avesse trascorso la giornata fuori con alcuni amici, pare anche che avesse bevuto e dopo il secondo cocktail avrebbe perso conoscenza. Quando si è svegliata non ricordava nulla ma aveva forti dolori: non riusciva a muoversi, le facevano male i fianchi e quando è scesa in strada le sue condizioni erano tanto gravi da spingere alcuni passanti a portarla in ospedale.

La 17enne è stata ricoverata d'urgenza, operata per un intervento ricostruttivo, ma le lesioni riportate erano comunque troppo gravi, come riporta anche il Sun. Il Pubblico Ministero, ha fermato un gruppetto di ragazzi, tutti di età compresa tra i 16 e i 17 anni, sarebbero dovuti essere suoi amici, invece l'hanno ingannata, stordita e poi hanno abusato di lei. Pare che i sospetti avessero consumato droghe prima dello stupro, ora rischiano fino a 30 anni di carcere. 

 

Ultimo aggiornamento: 17:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA