«Aiutatemi, mio marito mi picchia», lancia un biglietto dalla finestra: passanti chiamano la polizia e la salvano

Giovedì 11 Luglio 2019

«Aiutami, mio marito mi picchia. Se trovi questo biglietto, chiama la polizia». Un Sos lanciato dalla finestra come fosse in una bottiglia quello che si sono trovati davanti alcuni passanti di rue Hermel, a Parigi, proprio nei pressi del Municipio. L'appello è stato preso sul serio e le persone che lo hanno trovato hanno chiamato la polizia: quando gli agenti hanno bussato alla porta, ad aprire è stata una donna dal viso tumefatto.

Femminicidi, 39 casi nei primi sei mesi dell'anno: aumenta l'età delle vittime
Roma, insultata e maltrattata dal marito, lo denuncia e dopo un mese si uccide

La ragazza ha spiegato alla polizia che il suo compagno l'ha picchiata, riempiendola di pugni sul viso e sul corpo, poi l'ha minacciata di morte con un coltello alla gola. Suo marito è un agente, il guardiano del Municipio, che è stato trovato dai poliziotti completamente ubriaco. Non sarebbe stata la prima volta che maltrattava la moglie la quale, impossibilitata a uscire, ha pensato di chiedere aiuto con un biglietto lanciato dalla finestra. La coppia, 31 anni lei e 45 lui, abitava nell'appartamento del Municipio in dotazione al guardiano. I colleghi dell'uomo si dicono «sotto choc»: il Municipio, intanto, ha annunciato provvedimenti. 

Ultimo aggiornamento: 10:11 © RIPRODUZIONE RISERVATA