Ozpetek: «Gli uomini non accettano la superiorità delle donne»

Mercoledì 4 Settembre 2019
Ferzan Ozpetek al Lido

«Quando leggo di un nuovo femminicidio mi prende tanta amarezza e rifletto su quanta paura abbiano gli uomini di fronte alle donne. Gli uomini non riescono ad accettare la superiorità delle donne». Ferzan Ozpetek alla Mostra del cinema di Venezia per ritirare il premio Speciale Soundtrack Stars Award parla di donne, «le colonne portanti della vita», musica e cinema.
«Spesso penso le scene ascoltando le canzoni, non sono io a cercarle, sono loro che mi trovano» spiega il regista. Il suo prossimo film, La dea fortuna, che uscirà il 28 novembre con Warner Bros, racconta la storia di una coppia gay in crisi (interpretata da Edoardo Leo e Stefano Accorsi) la cui vita è rivoluzionata dall'arrivo di due bambini, che un'amica gli lascia in custodia. Nella colonna sonora «ci saranno tre canzoni di donne e una di uomo» anticipa il regista, senza svelare troppo.

In giuria al Soundtrack Stars Award, premio collaterale della Mostra, per le migliori musiche dei film del concorso, quest'anno c'è anche Nina Zilli, che ricorda l'emozione, dieci anni fa, nello scoprire che Ferzan Ozpetek aveva scelto la sua canzone, 50mila, per Mine Vaganti: «Quando ho visto il trailer stavo per svenire», dice la cantante.

Ultimo aggiornamento: 20:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA