Odiare ti costa, Cathy La torre premiata come migliore avvocata pro bono 2019

Domenica 15 Dicembre 2019
“Odiare ti costa”, Cathy La torre premiata come migliore avvocata pro bono 2019
Cathy La Torre, avvocata, attivista per i diritti civili, cofondatrice della campagna Odiare Ti Costa, è stata premiata come migliore avvocata pro bono del 2019. È lei stessa ad annunciare su twitter il riconoscimento ottenuto ai The Good Lobby Awards 2019, consegnati venerdì 13 dicembre a Bruxelles. «Ho appena vinto un premio enorme», ha scritto. La Torre, che vive a Bologna, da sempre è impegnata nelle batteglie per i diritti civili delle persone gay, lesbiche, transgender e contro l'odio in rete. Più volte minacciata, «sono vittima ogni giorno di odio in rete - ha raccontato a Vanity Fair - e da 14 mesi assillata da uno stalker che mi minaccia di morte nei modi più impensabili. Non ho mai ottenuto alcuna “giustizia” per tutto questo odio che mi riversano addosso, ma nessuno pensa mai alle conseguenze».
La campagna Odiare ti costa è stata ideata cinque mesi fa con la filosofa Maura Gancitano. 



 




«Questo premio significa veder riconosciuta la bontà e la necessità urgente di una battaglia che non poteva più essere rinviata», spiega La Torre dopo la premiazione a Bruxelles.  Un pool di avvocati e informatici con la campagna Odiare Ti Costa lavorano 24 ore al giorno per spiegare alle vittime cosa possono fare per tutelarsi.  © RIPRODUZIONE RISERVATA