Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Ammazza la moglie e si toglie la vita gettandosi dalle scale: trovato un biglietto

Ammazza la moglie e si toglie la vita gettandosi dalle scale: trovato un biglietto
1 Minuto di Lettura
Domenica 16 Febbraio 2020, 12:23 - Ultimo aggiornamento: 12:38
Omicidio suicidio a Genova. Un uomo di 84 anni ha ucciso la moglie di 80 anni e si è tolto la vita lanciandosi nel cavedio del condominio. È accaduto a Molassana, in un edificio di via Piacenza.

Uccide a coltellate la compagna davanti alle due figlie e le rapisce: inseguito e arrestato a Sassari
Uccide la moglie e tenta il suicidio a Rovigo, coppia di anziani lascia una lettera: «Chiediamo scusa»

Secondo le prime informazioni, l'anziano avrebbe lasciato un biglietto con scritto «Soffro tanto. Ti amo ma non ce la faccio». Secondo quanto raccolto dagli investigatori, l'uomo soffriva da tempo di depressione.

A notare il corpo dell'anziano sono stati alcuni abitanti dell'edificio. Sono stati loro a chiamare i carabinieri. Sul posto sono intervenuti i militari del nucleo radiomobile e della compagnia Centro e quelli del nucleo investigativo. La donna è stata trovata in cucina, il marito l'aveva colpita con un oggetto alla testa. Nelle scorse settimane, sempre a Genova, un altro anziano aveva ucciso la moglie e aveva tentato di uccidersi: è morto dopo dieci giorni in ospedale.
© RIPRODUZIONE RISERVATA