INSTAGRAM

Il premier indiano Modi mette a disposizione i suoi account sociale per le donne l'8 marzo

Martedì 3 Marzo 2020

Il governo indiano si impegna a diffondere la cultura del rispetto per le donne e risollevare la disastrosa immagine di un Paese dove spesso gli stupri di gruppo non vengono contrastati con la dovuta severità. Il primo ministro dell'India, Narendra Modi, ha annunciato su Twitter che l'8 marzo mettera' a disposizione delle donne i suoi account social: «Per la Giornata della donna, daro' i miei account a donne la cui vita e il cui lavoro siano per noi di ispirazione. Cio' le aiutera' a infondere motivazione in milioni di persone. Sei una donna del genere o conosci donne in grado di ispirare? Condividi storie di questo tipo usando l'hashtag #SheInspiresUs».

«Sempre via Twitter ha aggiunto di aver preso in considerazione la possibilita' di abbandonare i social network: Questa domenica stavo pensando di rinunciare ai miei account sui social media Facebook, Twitter, Instagram e YouTube. Vi terro' aggiornati». Il leader politico indiano ha 53,3 milioni di follower su Twitter e 35,2 milioni su Instagram; quasi 44,6 milioni di persone lo seguono su Facebook e 4,5 milioni sono iscritte al suo canale YouTube.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA