Le giovani afghane sostengono il test per l’università in spiaggia: l'immagine diventa simbolo di riscatto

Giovedì 23 Luglio 2020
1
Le giovani afghane sostengono il test per l’università in spiaggia: l'immagine diventa simbolo di riscatto

L'hanno soprannominata la spiaggia degli esami. Ecco migliaia di giovani afghane sedute a terra, in velo a coprire la testa, mentre sostengono i test nazionali di ammissione alle università. Per l'emergenza Covid gli esami non si tengono nelle aule ma all'eperto. Le immagini postate da Afghanistan The Beautiful stanno facendo il giro dei social. Tante ragazze con i fogli in mano, ben distanziate, impegnate con i test, selezioni a cui ovviamente partecipano anche studenti.

Quest’anno si prevede che ad iscriversi all'università siano  210,000 studenti, che non si sono fermati davanti a nessuna difficoltà pur di sostenere il loro esame di ingresso. Tantissime giovani nella spiaggia degli esami, non le ha fermate la pandemia, la paura del contagio, la povertà e l'essere donne. Più grande di tutto la voglia di studiare. Quell'immagine è diventata simbolo di riscatto. 

Come in “Kill Bill”, una 16enne afghana uccide i tre killer dei genitori e salva la vita al fratellino

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche