Si finge 007 e la ricatta: «Paga o finisci nuda sui social»

Giovedì 23 Gennaio 2020
Si finge 007 e la ricatta: «Paga o finisci nuda sui social»

Le aveva fatto credere di essere uno 007 e le estorceva soldi con la minaccia di pubblicare online le sue foto nude. Finché lei, una manager quarantenne di Genova, non l'ha denunciato. I soldi che l’uomo sarebbe riuscito a estorcere alla ex compagna con le minecca li spendeva con la nuova fiamma, racconta Il Secolo XIX.  Cene nei ristoranti stellati, gite su Bmw e Land Rover. Una bella cifra quella ottenuta con i ricatti dalla x, circa 200mila euro.

Pubblica su Facebook i video hard della ex: arrestato per revenge porn

La donna alla fine lo ha denunciato: «Mi ha sempre fatto credere di essere dei servizi segreti, avevo paura». Questa è l’accusa mossa nei confronti dell’uomo, anche lui di circa 40 anni, ora indagato per il reato di estorsione continuata. Sta affrontando un processo con rito abbreviato (in caso di condanna, la formula gli garantirebbe uno sconto di pena di un terzo). L’uomo si è difeso dicendo che ha ricevuto il denaro ma senza alcuna estorsione e per dimostrarlo in udienza ha portato la trascrizione di circa diecimila messaggi telefonici, sostenendo di non aver mai fatto nessuna minaccia. Il pm ha chiesto la condanna a 5 anni.

A 15 anni vittima di ricatti sessuali sul web: le foto osè al fidanzato fanno il giro delle chat

© RIPRODUZIONE RISERVATA