DONNE

Il ministro Bonetti: «Ancora troppe poche donne ricercatrici nelle università»

Martedì 5 Novembre 2019
Il ministro Bonetti: «Ancora troppe poche donne ricercatrici nelle università»

«Troppe poche donne ricercatrici nelle università italiane». Parola di ministro. A reclamare più spazio per le donne negli atenei è Elena Bonetti, responsabile del ministero per le Pari opportunità e la famiglia nel suo intervento all'inaugurazione dell'anno accademico del Politecnico di Milano. «È necessario cambiare il paradigma, abbiamo bisogno di una scienza che abbia il coraggio di una dimensione integrata, che è la visione di Leonardo. Il nostro paese deve farsi carico della dimensione femminile della scienza. Servono scelte politiche, ma dobbiamo attivare processo non più rinviabile nel Paese». Lo ha detto il ministro per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, nel suo intervento all'inaugurazione dell'anno accademico del Politecnico di Milano. «Il 28% di donne nella ricerca scientifica misurato dall'Onu è un dato allarmante», aggiunge il ministro.

 

Ultimo aggiornamento: 12:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA