A due donne il premio sull'informazione religiosa Giuseppe De Carli

Venerdì 24 Gennaio 2020

Sono due donne a classificarsi al primo posto della quinta edizione del Premio "Giuseppe De Carli", dedicato all'informazione religiosa. Si tratta di Lucia Capuzzi di Avvenire con il reportage "Tanta è già in piedi: il terrore non vincerà" (sull'attentato terroristico alla chiesa copta egiziana di Mar Girgis) e di Laura Galimberti di Tv 2000 con "Varchi di luce. Viaggio intorno alla Misericordia: Scampia" (sull'opera dei Lasalliani per strappare i giovani all'analfabetismo e alla delinquenza).

Secondi classificati - per la categoria “testi” - Anthony Faiola, Chico Harlan e Stefano Pitrelli, autori di un articolo del The Washington Post su una storia di abusi da parte di religiosi ai danni di alunni sordomuti, e - per la categoria “video” - Paola Russo di Padre Pio TV con un lavoro che racconta il reinserimento sociale di ex detenuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA