CORONAVIRUS

Torte di nozze in regalo a dottoresse e infermiere: nasce #perdiregrazie

Lunedì 23 Marzo 2020

Una torta di nozze a 15 future spose che lavorano nelle strutture sanitarie e contribuiscono ogni giorno a fronteggiare l'emergenza sanitaria: è l'iniziativa #PerDireGrazie di «Le Torte di Giada» a sostegno delle donne che «lavorano senza sosta negli ospedali italiani» tra la provincia di Bergamo, Brescia, Cremona e Verona. L'atto di vicinanza e gratitudine della Cake Design Giada Farina per dottoresse ed infermiere è in particolare rivolto a quante hanno in programma di realizzare il sogno del matrimonio tra giugno e il 31 dicembre 2020.

«L'isolamento e la paura negli occhi...», il racconto dell'infermiera dal reparto Covid-19

Coronavirus Roma, il sarto che cuce e regala 3.500 mascherine

Coronavirus, allarme ospedali: infermiere e pazienti contagiati

«Le Torte di Giada - spiega una nota - ha scelto di donare la wedding cake per il loro giorno speciale con l'intento di lanciare un messaggio di speranza in un momento in cui queste donne sono in prima linea, lavorando fino a 20 ore al giorno, mettendo la propria vita a disposizione di quella altrui». «L'augurio - spiega inoltre - è che queste future spose possano tornare, come tutti, a ripensare ad una vita normale e riprendere, con gioia, i preparativi delle loro nozze».

© RIPRODUZIONE RISERVATA