Carola Rackete nel mirino degli haters persino per non avere indossato il reggiseno in tribunale

Sabato 20 Luglio 2019 di Franca Giansoldati
12

Icona del women power per molti ma per tanti altri bersaglio preferito. Non c'è pace per Carola Rackete, la Capitana che ha osato sfidare il Capitano e le leggi italiane e si è ritrovata nel mirino degli hater che continuano a sbeffeggiarla. Fino al punto di metterla alla gogna perchè all'udienza in tribunale, prima di tornare in Germania, si è presentata in aula senza reggiseno. Naturalmente non a petto nudo, ma con una maglietta accollatissima, nera, a mezze maniche che faceva intravedere (ma occorreva mettersi a fissare per bene) che sotto non aveva alcun indumento intimo. Tanto è bastato per far gridare allo scandalo. E puntualmente è partita sul web l'ondata di sdegno. 

Maria Elena Boschi, insulti sessisti sui social. Lei accusa: «Salvini scatena odio contro di me»
Reggiseno addio, "sotto il vestito niente" diventa tendenza

Aver dimenticato il reggiseno è una colpa sufficiente per far gridare allo scandalo – come un riflesso pavloviano - tutta la corrente degli odiatori seriali che hanno iniziato l'attivismo social bersagliandola, postando articoli, commentando, dileggiando. Chi ha detto che è una svergognata, che poteva avere più rispetto per le aule di giustizia. Altri che facevano notare che non portare il reggiseno è una brutta abitudine tipica di chi frequenta i centri sociali.

Eppure evitare il reggiseno - da diversi anni in qua - è ormai frequentissimo tra adolescenti e donne, una abitudine suggerita persino da medici. Certo se una ragazza ha un seno prosperoso, un sostegno è utile, ma se il seno è nella norma si può benissimo evitare. Lo dicono anche i medici. Uno studio del Centre hospitalier di Besançon ha messo in evidenza di come il seno si mantenga più sodo senza coppe e reggiseni. I ricercatori hanno spiegato che il reggiseno non farebbe sviluppare i tessuti di sostegno. Non solo. Provocherebbe persino problemi alla schiena nelle ragazze adolescenti che iniziano a indossarlo quando i muscoli della schiena non sono completamente sviluppati. Senza tenere conto che ormai è chic. Basta dare una occhiata alle passerelle. In Germania poi moltissime ragazze non lo usano se non per fare sport. 
 

Ultimo aggiornamento: 21 Luglio, 19:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA