Boschi riapre il fronte, io bersagliata di odio per una foto in bikini ma non Salvini in costume per 15 giorni al Papete

Venerdì 13 Settembre 2019

L'esposizione dei corpi - tra il corpo di un uomo e quello di una donna - non conduce ancora alla par condicio. «Il mio bikini ha scatenato un dibattito sui social, nessuno invece ha posto il problema del corpo in politica nei 15 giorni precedenti quando Salvini aveva trasformato uno stabilimento balneare nel Viminale stando in costume da bagno tutto il giorno». La deputata del Pd Maria Elena Boschi, protagonista di un aspro dibattito e bersagliata persino sui social per essersi fatta un selfie in costume con delle amiche, affronta ancora una volta il tema della disparità evidente e prova ad invidividuare le cause, mentre prende parte a uno degli incontri nell'ambito di 'Il tempo delle donnè, evento organizzata dal Corriere della Sera e dedicata quest'anno a Corpi, esperienze e percezioni.
Insulti sessisti alla ministra De Micheli da Casapound per un vestito rosso
Alla domanda se essere brutte in politica sia un lusso Boschi ha replicato che «il punto è che ancora ci si pone questa domanda se essere belle e brutte aiuta in politica e in altri settori solo quando si tratta di una donna. Credo che a meno che una scelga di fare la modella, l'importante sono le competenze, quello che uno fa, le sue capacità e quindi è normale essere criticati ma su questo aspetto non su altri».
Maria Elena Boschi, insulti sessisti sui social. Lei accusa: «Salvini scatena odio contro di me»
Il discorso è stato completato da una altra parlamentare. «Rivendico il diritto di essere donna, non voglio essere sgualcita perché ritenuto sinonimo di libertà, e il mio messaggio alle giovani donne è non omologatevi - ha aggiunto Daniela Santanchè, senatrice Fdi -. In politica per le donne ci sono due pesi e due misure e ne soffro un pò: le donne di destra si possono attaccare, del resto gli stessi che hanno difeso la ministra Bellanova criticata per il suo abito poi me ne hanno dette di tutti i colori per il mio cappello tricolore»

Ultimo aggiornamento: 19:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA