Daisy May, 9 anni, sfila con le protesi alla Fashion Week di Parigi: «Sono qui a fare la storia»

Domenica 29 Settembre 2019 di Alessia Strinati

Sfila con le protesi alle gambe a 9 anni. Un sogno diventato realtà quello di una bambina disabile che è riuscita a camminare sulla passerella di Lulu et Gigi alla Fashion Week di Parigi.  Daisy May Demetre ha subito a 18 mesi l'amputazione di entrambe le gambe a causa della emimelia fibulare, una rara malattia che colpisce gli arti.

Modella protesta in passerella da Gucci, il perchè del gesto di Ayesha Tan Jones

Ha attraversato momenti di grande difficoltà e, purtroppo, sicuramente molti altri gliene presenterà la vita, ma per ora ha vinto una sua piccola battaglia. “Sembra sempre impossibile finché non lo fai”, ha detto Daisy che non si è lasciata intimorire dal palco e dal pubblico, sfilando per la casa di moda. La bambina è stata la più giovane modella dell'evento e la più eccezionale, vista la doppia protesi.

«Sono qui a fare la storia»,  ha scritto sulla sua pagina Instagram. La giovanissima modella, nata a Birmingham, ha iniziato a sfilare un anno fa, utilizzando lame di carbonio per camminare. Non ha mai nascosto la sua passione per la moda e per la macchina fotografica, confessando che è proprio in questo contesto che riesce a sentirsi meno "diversa".

Ultimo aggiornamento: 30 Settembre, 10:27 © RIPRODUZIONE RISERVATA