Visso, tradito dalla neve vola nel burrone, muore schiacciato dalla jeep

Visso, tradito dalla neve vola nel burrone, muore schiacciato dalla jeep
2 Minuti di Lettura
Domenica 22 Novembre 2015, 15:43 - Ultimo aggiornamento: 22:57

VISSO - Con l'auto precipita nel burrone: allevatore muore schiacciato dalla fuoristrada Pajero. Un uomo di 61 anni, nato a Visso e residente ad Aschio, piccola frazione montana di Visso, è morto dopo un tragico incidente stradale che non gli ha lasciato scampo.

Emilio Benedetti era a bordo del suo Pajero e stava percorrendo la strada che da Aschio porta a Monte Fema, una strada che la vittima conosceva benissimo per averla percorsa centinaia di volte. Questa mattina sulla strada era caduta la prima neve, la più insidiosa perché fresca. Erano le 12,30 quando l'uomo ha perso il controllo del mezzo, forse per l'asfalto reso viscido dalla coltre bianca, ed è precipitato per 200 metri nel burrone. Il fuoristrada si è capovolto più volte. Il conducente è stato sbalazato fuori dal mezzo ed è stato schiacchiato dalla pesante jeep: è morto sul colpo.

Sul posto il medico dell'elisoccorso, che si è calato nella zona impervia con il verricello, che ha constatato il decesso. Il corpo è stato recuperato alle 16 dai vigili del fuoco che si sono calati con il verricello con l'elicottero arrivato da Pescara. Enormi le difficoltà per la zona di montagna battuta da un forte vento e innevata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA