Macerata, bella romena concorda prestazione sessuale con un anziano, poi si apparta e lo deruba

Macerata, bella romena concorda prestazione sessuale con un anziano, poi si apparta e lo deruba
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 27 Agosto 2014, 11:33

CASTELRAIMODNO - Si accorda per una prestazione sessuale, ma quando si appartano in un luogo isolato la giovane lucciola deruba anziano.

E scappa poi a gambe levate.

L’episodio è avvenuto alla fine di luglio a Castelraimondo. La donna - una romena di 23 anni - che ora dovrà rispondere di furto aggravato. L’anziano, un 70enne del luogo, era stato avvicinato dall’avvenente donna nelle strade del centro, durante il mercato settimanale. Eì stat la giovane prostutita a proporre la prestazione sessuale e l’anziano, ammaliato dalla bellezza della giovane, non ha saputo dire di no, ma quando si è appartato, la ragazza, con particolare abilità, è riuscita a sfilargli il bracciale e la collana in oro, per un valore di circa 2.000 euro. Si è poi allontanata in gran fretta.

L’anziano ha sporto denuncia ai Carabinieri, fornendo una dettagliata descrizione della donna. I militari, attraverso specifiche indagini, supportate anche da immagini riprese da alcune telecamere di sorveglianza, sono riusciti a risalire all’identità della rumena, poi riconosciuta dall’anziana vittima.

Si tratta di C.S., residente a Perugia, già nota alle forze dell’ordine per furti e reati simili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA