Sassocorvaro, cade dal balcone
stendendo i panni, è grave

L'ospedale di Urbino
di Andrea Perini
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 9 Luglio 2014, 11:44 - Ultimo aggiornamento: 11:46

SASSOCORVARO (Pesaro e Urbino) - Si sporge dal balcone e precipita per cinque metri. Grave, anche se fortunatamente non in pericolo di vita, una donna ricoverata all’ospedale Santa Maria della Misericordia di Urbino.

La signora abita col marito a Caprazzino, frazione di Sassocorvaro. Era una serata come tante altre: il marito in casa a guardare la televisione e lei in balcone a sbrigare le ultime faccende domestiche. Erano le 22 e la signora stava raccogliendo il bucato e stendendo altri capi appena usciti dalla lavatrice. Il suo stendipanni è di quelli che si agganciano al di fuori del balcone e proprio per posizionare un capo nella corda dello stendino la signora, sporgendosi troppo, ha perso l’equilibrio cadendo dal balcone e finendo sul vialetto. Cinque metri di salto che potevano anche rivelarsi fatali visto che la signora è caduta direttamente sull’asfalto. Per lei traumi in ogni parte del corpo con varie fratture agli arti inferiori e un forte trauma celebrale. Sul posto, oltre ai carabinieri della stazione di Urbino che hanno accertato l’accidentalità del fatto, i medici del 118 che hanno trasportato la donna all’ospedale ducale. I medici per il momento mantengono prudenzialmente la riservatezza della prognosi, ma la signora non è in pericolo di vita anche se le servirà una lunga riabilitazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA