Ancona, salto in alto, nuovo record per Tamberi
conquista il titolo italiano indoor

Gianmarco Tamberi subito dopo il salto vincente
di Andrea Ferretti
1 Minuto di Lettura
Venerdì 5 Febbraio 2016, 11:13

ANCONA - Un’altra grande impresa di Gianmarco Tamberi. Al debutto stagionale, nel meeting di salto in alto a Banska Bystrica (Slovacchia) il 23enne anconetano di Offagna vince e conquista il nuovo record italiano indoor di 2,35. Secondo posto per l’altro azzurro il torinese Marco Fassinotti con la stessa misura, realizzata però dopo un errore. E' la miglior prestazione mondiale dell’anno e permette ai due di condividere il record nazionale al coperto, incrementato di un centimetro rispetto al 2,34 ottenuto due volte in precedenza da Fassinotti al palaindoor di Ancona e in Repubblica Ceca. Adesso Tamberi detiene entrambi i primati italiani assoluti, anche quello all’aperto di 2,37 stabilito lo scorso 2 agosto a Eberstadt (Germania). Il record arriva dopo uno dei consueti show con il pubblico: segno della croce, si inginocchia, chiede l’applauso e si esalta andando oltre l’asticella. Poi due tentativi infruttuosi a 2,37 e l'ultimo a 2,40 senza successo.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA