Civitanova, carovana rom invade la città
protesta su Fb, il sindaco: no alle discriminazioni

Martedì 5 Agosto 2014
I camper rom che stazionano a Civitanova (foto De Marco)

CIVITANOVA - Carovana rom invade Civitanova. Questo pomeriggio almeno quindici camper si sono sistemati nei parcheggi davanti al nuovo centro commerciale, all'entrata dell'A14. La carovana, che per dimensioni è molto massiccia, non è passata inosservata e la sua presenza in città è subito rimbalzata sui social network con una serie di commenti al veleno.

Il sindaco di Civitanova, Tommaso Corvatta è stato subito informato dell'arrivo, in pieno agosto, nelle settimane clou del turismo, ed ha promesso che farà rispettare l'ordinanza che non consente a Civitanova lo stazionamento di camper e roulotte. «Faremo rispettare le leggi - dice il sindaco - ma l'attenzione verso i rom non diventi fobia e discriminazione»

Il sindaco Corvatta, due Natali fa, andò su tutte le cronache nazionali per aver ospitato nella villa disabitata dei genitori una famiglia rom, di cinque persone, in stato di bisogno, con una donna incinta e un'altra malata.

Ultimo aggiornamento: 20:59 © RIPRODUZIONE RISERVATA