Ancona, la preside Rucci confermata al Savoia, Alegi è la nuova dirigente del Rinaldini

Sabato 27 Giugno 2015 di Micol Sara Misiti
La preside Alessandra Rucci

ANCONA - Alessandra Rucci confermata dirigente scolastica dell'istituto superiore Savoia- Benincasa, mentre Anna Maria Alegi è la nuova preside del liceo classico Rinaldini. L'Ufficio scolastico regionale ha delineato la nuova mappa dei dirigenti: cinque faranno le valigie e si trasferiranno dal primo settembre in un nuovo ufficio, mentre tre sedi sono rimaste vacanti.

Intanto la conferma dell'incarico in continuità di servizio è stata effettuata per Alessandra Rucci che dirigerà il Savoia-Benincasa fino al 2018. Per scadenza di contratto alcuni dirigenti, tra cui la Rucci, potevano esprimere la richiesta di continuare a dirigere l'istituto o di essere trasferiti. Sembrerebbe che la Rucci abbia chiesto di restare ed è stata così confermata, ma nell'istituto è ancora in corso una visita ispettiva in merito alle questioni sollevate dai sindacati con un esposto: la vicenda dei contributi volontari “obbligatori” e l’incarico al marito.

Cinque gli spostamenti. Anna Maria Alegi lascia l'istituto comprensivo "Novelli - Natalucci" e sarà la nuova dirigente del liceo "Carlo Rinaldini", mentre Cinzia Anna Pelliccioni dirigerà l'istituto comprensivo "Ancona nord". Maria Costanza Petrini dall'istituto "Federico II" di Jesi sarà trasferita nell'istituto comprensivo "Augusto Scocchera" e Angela Iannotta, dirigente attuale dello Scocchera, dirigerà invece l'istituto "Mazzini" di Castelfidardo. Filomena Zanfardino, attuale dirigente del liceo artistico "Edgardo Mannucci" ricoprirà invece l'incarico nell'istituto "Raffaello Sanzio" di Potenza Picena. Il liceo è dunque una delle sedi rimaste vacanti, come l'istituto comprensivo "Novelli - Natalucci" e il Centro provinciale per l'istruzione degli adulti (C.P.I.A.). Sedi che saranno affidate in reggenza a dirigenti scolastici titolari di un altro istituto.

Ultimo aggiornamento: 28 Giugno, 13:01