Ascoli, danni e furti all'hotel Gioli
presa la banda di ragazzini

Martedì 27 Ottobre 2015 di Andrea Ferretti
L'Hotel Gioli di Ascoli preso di mira dai baby ladri
ASCOLI - Singolare processione nella caserma dei Carabinieri dove si sono presentati 9 ragazzi accompagnati dai propri genitori, responsabili del raid del 10 ottobre all’Hotel Gioli. L'albergo, chiuso da un anno, venne preso di mira da un gruppetto di minorenni. Fuori c’era un temporale e loro, spinti dalla voglia di commettere la classica bravata, forzarono un paio di porte sul retro danneggiando quelle che ritenevano le sole due telecamere di sorveglianza, quando invece una terza filmò tutta la loro azione.



Prelevarono un paio di computer (già restituiti), alcolici e vino. la conta dei danni effettuata dal responsabile dell’albergo, Roberto Ciarrocchi, ammonta ad alcune migliaia di euro. I Carabinieri li hanno individuati. Alcuni sembra si siano presentati spontaneamente, altri hanno già contattato la proprietà dell'Hotel Gioli per rifondere il danno. Verranno segnalati al Tribunale dei Minori.



Ultimo aggiornamento: 23:09

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma