Civitanova, fanno il bagno la notte di Ferragosto: undici ragazzini soccorsi in coma etilico
quindicenne trovata svenuta nello chalet

Civitanova, fanno il bagno la notte di Ferragosto: undici ragazzini soccorsi in coma etilico quindicenne trovata svenuta nello chalet
2 Minuti di Lettura
Domenica 16 Agosto 2015, 12:54 - Ultimo aggiornamento: 17 Agosto, 14:40

CIVITANOVA - Undici ragazzi in coma etilico a Civitanova e una ragazzina a Porto Sant'Elpidio. Sono stati soccorsi appena in tempo al notte di Ferragosto. A Civitanova undici ragazzi che alle 2 di notte si erano gettati in mare per fare il bagno dopo i tradizionali fuochi artificiali di Ferragosto sono finiti al pronto soccorso: quasi tutti erano in coma etilico, il più piccolo ha solo 14 anni.

Trasportati in ospedale dalle ambulanze della Croce Verde e del 118, sono stati poi tutti dimessi. Nel gruppo, formato perlopiù da ventenni, anche alcuni ragazzi stranieri residenti in zona. Per facilitare i soccorsi, i carabinieri hanno dovuto chiudere al traffico il lungomare.

Una ragazza di soli 15 anni è stata soccorso a Porto Sant'Elpidio sempre a Ferragosto: era in coma etilico, portata in ospedale dopo aver participato a una festa in uno chalet, è stata raggiunta dai genitori che dopo aver tirato un sorpiro di solliero per il miglioramento delle sue condizioni, le hanno fatto una ramanzina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA