Cingoli, tamponamento in autostrada
muore a 34 anni figlio di musicista

Sabato 21 Novembre 2015
MODENA - Tragico schianto sull’Autosole, muore 34enne marchigiano. Uno spaventoso tamponamento tra due auto, avvenuto intorno alle 23.30 di ieri al chilometro 145 sud tra Reggio Emilia e Modena, è costato la vita a Pietro Ruggeri, maceratese residente a Cingoli. Il giovane si trovava a bordo di una vettura guidata dal padre Gilberto, quando, per cause in corso di accertamento, il veicolo, urtato da un’altra automobile, si è ribaltato nei pressi della zona di Prato di Correggio.



Il 34enne nell’impatto è stato sbalzato dall’abitacolo ed è deceduto sul colpo. Inutili i soccorsi dei sanitari della Croce Verde di Reggio e dei vigili del fuoco: per il ragazzo non c’è stato nulla da fare. Gravi le lesioni riportate dal padre. Sul posto, per i rilievi, il personale della polizia stradale di Modena nord. Il padre, Gilberto, è un musicista molto conosciuto a Cingoli. Ultimo aggiornamento: 5 Novembre, 14:14