Ascoli, il sottosegretario Bocci:
"Il sistema sicurezza funziona"

Martedì 12 Gennaio 2016 di Andrea Ferretti
Il prefetto di Ascoli Graziella Patrizi con il Sottosegretario all'Interno, Gianpiero Bocci

ASCOLI - "Non esistono zone immuni dal pericolo, come i recenti fatti accaduti non lontano dall’Italia ci insegnano, ma la provincia di Ascoli ha chiuso il 2015 con un trend decisamente decrescente rispetto a tante altre zone d’Italia. Significa che qui il sistema sicurezza funziona", L'ha detto ad Ascoli Gianpiero Bocci, sottosegretario al Ministero dell’Interno, presente alla firma del rinnovo del "Patto per la sicurezza" stipulato tra la Prefettura e il Comune di San Benedetto, presente col sindaco Gaspari e il comandante dei vigili urbani Pietro D’Angeli. Al tavolo anche i comandanti di Capitaneria di Porto (Gennaro Pappacena), Carabinieri (Ciro La Volla, col maggiore Luigi Dellegrazie) e Finanza (Massimo Patrizio Paoluzi), il questore Mario Della Cioppa, il vice comandante della Forestale Giovanni Luzi, il presidente della Provincia, Paolo D’Erasmo. "Non è un atto formale - ha detto Bocci - ma sostanziale perchà obbliga il Comune di San Benedetto a investimenti. La vostra provincia è fortunata ad avere forze dell’ordine che andrebbero ringraziate ogni volta che si incontrano donne e uomini in divisa. A San Benedetto si può passeggiare tranquillamente sul lungomare alle 2 di notte". Nel protocollo la formazione della Polizia Municipale (1.200 euro), l’acquisto di beni materiali per supportarne il lavoro (1.300), potenziamento del Corpo nel periodo estivo (95.700), un nuovo ufficio tecnico del traffico (9.500), educazione stradale nelle scuole (3.200), controlli inquinamento acustico (18.000), pattuglie per la sicurezza urbana per fronteggiare piaghe come abusivismo commerciale (2.000 euro per partecipazione a campagne di prevenzione), alcol, degrado e danni al patrimonio pubblico, accattonaggio. Anche la mappatura della videosorveglianza pubblica (potenziamento per 31.300 euro) e privata, attività di controllo (notturno estivo) del territorio per 43.794 euro.
Andrea Ferretti

© RIPRODUZIONE RISERVATA