Ancona, rincorre la fidanzata con il forchettone per lo spiedo

Ancona, rincorre la fidanzata con il forchettone per lo spiedo
di Federica Serfilippi
1 Minuto di Lettura
Venerdì 22 Gennaio 2016, 17:16

ANCONA - Accecato dalla gelosia, insegue la fidanzata con un forchettone per lo spiedo. Brutta avventura passata mercoledì sera da una 20enne anconetana. Da poco, la giovane avrebbe trovato lavoro in un night club. Motivo per cui sarebbe esplosa la gelosia del suo compagno, un 19enne tunisino.
Prima, ha distrutto l'appartamento della fidanzata, facendo a pezzi suppelletili e stoviglie. Poi, la sua ira si sarebbe indirizzata verso l'anconetana che ha inseguito per tutte le stanze brandendo con una mano un coltellaccio da cucina e con l'altra un lungo forchettone per lo spiedo. Non sono mancate botte e minacce. La ragazza, in un momento di tregua, è riuscita a chiudersi in bagno e a lanciare alla madre un sos con il cellulare. Sul posto sono subito intervenute le Volanti della Questura che hanno arrestato il nordafricano. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA