Ancona, è morto Baldì
pioniere della ristorazione

Venerdì 24 Ottobre 2014
Ilario Baldini, morto a 94 anni
ANCONA - Dopo Paolo Peverieri se ne va un altro pezzo di storia della ristorazione e della tradizione anconetana. Si è spento ieri Ilario Baldini. Per tutti era Baldì. Fondatore dell’omonimo ristorante di via del Castellano, di cui è sempre stato l’anima, insieme alla sorella Iolanda, alla moglie Armandina e al cognato Mario Fiumicelli. Baldì se ne è andato all’improvviso. Aveva 94 anni. Un volto notissimo per il quartiere e per la città.



Aveva avviato l'attività di ristorazione nel 1940, durante la Seconda Guerra Mondiale. Per oltre 70 anni e con enormi sacrifici, è stato uno degli artefici dell’incontrastato successo del locale, della ristorazione anconitana e non, fulgido esempio di gran lavoratore. I funerali si terranno domani alle 16,30 nella parrocchia di Santa Mariadi Loreto (la vecchia Chiesa del Pozzetto) in via Benedetto Croce. Ultimo aggiornamento: 25 Ottobre, 13:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma