Ancona, maialino morto davanti al Monumento ai caduti: protesta choc

Domenica 7 Dicembre 2014

ANCONA - Un maialino ai piedi del monumento ai caduti di Ancona. Un cucciolo di maiale, trovato morto in un allevamento, posto ai piedi del monumento storico del Passetto, per dimostrare come sia da tutelare la vita di tutti gli animali. Così ieri, nella giornata internazionale dei diritti degli animali, una sessantina di attivisti dell'associazione "Essere animali" hanno dato vita a un'eclatante dimostrazione di piazza. L'obiettivo? Sensibilizzare gli anconetani sul tema dello sfruttamento degli animali, sia esso finalizzato al mercato alimentare, al passatempo o a qualsiasi tipo di commercio.

Erano le 15 quando, intorno a quella sorta di altare dove era stato posizionato il suino, gli attivisti del movimento nazionale, ognuno con un cartellone con su scritto una lettera, si sono sistemati in formazione per comporre un messaggio destinato alla città dorica: «Tutti gli animali hanno diritto di vivere».

Ultimo aggiornamento: 13:33 © RIPRODUZIONE RISERVATA