Ancona, il giovane travolto
da una Panda agli Archi
è stato operato alla testa

Ancona, il giovane travolto da una Panda agli Archi è stato operato alla testa
2 Minuti di Lettura
Giovedì 18 Dicembre 2014, 00:00 - Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre, 22:38

ANCONA - Operato alla testa il giovane falciato da un'auto ieri sera agli Archi Ma Damiano Gentile, 23 anni, resta grave: i medici hanno di Torrette hanno riidotto le conseguenze del trauma cranico provocato dall'impatto con l'asfalto. Il giovane si trova in rianimazione e la prognosi per lui resta riservata.

L'incidente è accaduto attorno alle 22,30 in via Marconi, agli Archi. Secondo una prima ricostruzione Gentile stava attraversando la strada nei pressi della farmacia degli Archi quando è stato centrato in pieno da una Fiat Panda alla cui guida si trovava un uomo. Dopo un volo di qualche metro il ragazzo è finito pesantemente in terra. Numerose le chiamate pervenute alla centrale operativa del 118.

In pochi istanti la macchina dei soccorsi si è messa in movimento. In via Marconi sono arrivati l'automedica e un mezzo della Croce Gialla di Ancona. Il personale medico e paramedico del 118 si è subito reso conto delle gravi condizioni del pedone. Privo di coscienza in un lago di sangue, il ragazzo una volta intubato è stato trasferito al Pronto soccorso dell'ospedale regionale di Torrette. Sul luogo dell'investimento si è portata una pattuglia della Polizia stradale.

AMPIO SERVIZIO SU MESSAGGERO ANCONA IN EDICOLA DOMANI

© RIPRODUZIONE RISERVATA