Ancona, droga in cucina: presa la casalinga tutta casa e cocaina

Domenica 30 Novembre 2014
ANCONA - La casalinga nascondeva la cocaina in cucina. La cucina trasformata in un laboratorio di droga per preparare le dosi di cocaina da spacciare ai clienti di bar e circoli di Chiaravalle. È l'accusa che ha portato in carcere una ventinovenne di Falconara (Ancona), arrestata ieri sera dai carabinieri dopo un controllo.



La donna ha tentato di sottrarsi al fermo, ma è stata trovata in possesso di 5 grammi di cocaina. In casa aveva altri 20 grammi di droga e tutto il materiale per confezionarla, oltre ad una consistente somma di denaro. Ultimo aggiornamento: 12:52 © RIPRODUZIONE RISERVATA