Ancona, il campione Tamberi incontra l'asso Nba Harden

Ancona, il campione Tamberi incontra l'asso Nba Harden
di di Ferdinando Vicini
1 Minuto di Lettura
Venerdì 25 Marzo 2016, 18:41

ANCONA - Un rientro da trionfatore per Gianmarco Tamberi tornato ad Ancona con la medaglia d'oro da Campione del Mondo al collo. Gimbo ha riabbracciato i suoi familiari, gli amici più stretti e la ragazza Chiara reduce dalle due settimane statunitensi che gli hanno cambiato la vita. Prima la gara che lo ha laureato il migliore saltatore al mondo, poi la full immersion nel mondo Nba ospite degli Houston Rockets e soprattutto l'incontro con il suo idolo James Harden. "Quando finalmente ho dato la mano ad Harden avevo il cuore che mi batteva a mille. Gli sono stato presentato come il Campione del Mondo di salto in alto e lui è stato molto disponibile. Abbiamo scambiato qualche parola e mi ha donato la sua maglia con autografo personalizzato. State certi che la metto in camera mia incorniciata”. Così Tamberi ha raccontato il contatto avuto con James Harden. Ora per lui Pasqua in famiglia ma non gli mancheranno le sorprese da parte degli amici. La prossima settimana sarà ospite d'onore a Milano all'evento "120 anni di sport" mentre sabato prossimo Tamberi parteciperà al programma televisivo di Fabio Fazio "Che tempo che fa".

© RIPRODUZIONE RISERVATA