La Francia celebra con libri e film i novant'anni del commissario Maigret

Lunedì 22 Aprile 2019
Gino Cervi nel ruolo di Maigret
Fervono i preparativi per i 90 anni dalla prima apparizione del commissario Maigret, nato dalla
penna dello scrittore belga Georges Simenon, scomparso quasi trent'anni fa. In occasione di questo doppio anniversario, le edizioni Omnibus intendono ripubblicare in 30.000 copie "Tout Maigret", "Tutto Maigret", equivalente a 103 tra romanzi e racconti riuniti in dieci volumi illustrati da Loustal. Per ogni volume è prevista una 
prefazione d'autore. Pierre Assouline, autore di una biografia di Georges Simenon, Philippe Claudel, Dominique Fernandez sono tre degli scrittori che firmeranno le prefazioni dei volumi dell'antologia delle
edizioni Omnibus, a cui si aggiungono il regista Bertrand Tavernier e l'attore Bruno Solo.

Da parte sua, il regista Patrice Leconte dirigerà questo autunno il celebre attore francese, Daniel Auteuil, nei panni del commissario in un film ispirato al romanzo "Maigret e la giovane morta". Prevista, per i 90 anni di Maigret, anche l'uscita di diversi audiolibri. «Nell'opera di Simenon, non si butta niente», dice lo scrittore Pierre Assouline, citato dai media francesi. «Bisognerebbe cingere la sua opera da una fascetta intitolata "La condizione umana", e pazienza se il titolo è già preso...».
  © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Autobus a Roma, le trovate degli utenti per sopravvivere ai disagi

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma