Vela, all'invernale del Circeo dominano Cavallo Pazzo e Globulo Rosso

L'equipaggio vincente di Globulo Rosso
di Andrea Gionti
2 Minuti di Lettura
Sabato 19 Gennaio 2019, 17:30

Il marchio vincente del Globulo Rosso Sailing Team sulla sesta prova del campionato invernale del Circeo di vela d’altura. Una bella giornata per la seconda manche, una leggera ventilazione orientale e un’onda lunga da ovest non hanno impedito al comitato di giuria, presieduto dal giudice nazionale Carlo Cacioppo, di portare a termine la prima prova del 2019. Nel campo di regata posizionato nella splendida cornice del Promontorio del Circeo tra Torre Olevola e Torre Vittoria, la classifica generale è guidata nella classe Regata 1 Irc e Orc da Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, davanti a Vahinè 7, il First 45 di Francesco Raponi e a Le Cage Aux Folles, l’XP 33 di Mario Bellotti. Nel secondo raggruppamento in testa c’è Globulo Rosso (Yacht Club Evs Gaeta), l’Este 31 di Alessandro Burzi autore di una prova impeccabile, che ha preceduto Tityre, l’Hanse 370 di Franco Borsò e Hanse 375 Frinky dell’armatore Romano Francesco Frinchillucci. «Una prova senza sbavature, contraddistinta da un’ottima partenza, dal buon bordeggio e soprattutto dal nostro programma di sviluppo delle vele che sta dando risultati encomiabili», commenta con soddisfazione l’armatore-ingegnere gaetano Burzi. Infine nel raggruppamento Crociera in testa figura Dama Bru, il First 47.7 di Antonio Burlina, su Nina il Sun Odyssey 45 di Roberto Signorotto e Aquerol, il Bavaria 42 di Franco Minchella. Il presidente del sodalizio pontino Franco Borsò ha presentato la regata nazionale 100 Miglia del Medio Tirreno, che unirà nel percorso il Circeo con Ventotene e Ponza che proprio in questi giorni sono state elette Città della Cultura del Lazio 2019.

© RIPRODUZIONE RISERVATA