Vaccinazioni, l'associazione "Diamante": «Importante contribuire a uscire dall'emergenza»

Ernesta Tonini (a destra) dopo la vaccinazione
2 Minuti di Lettura

«Rendere i cittadini consapevoli della necessità e dell’importanza di vaccinarsi per cercare tutti insieme di contribuire ad uscire dall’emergenza Covid e ridurre le conseguenze della pandemia che ha sconvolto le nostre vite».


E’  il  il messaggio che arriva dall’associazione “Diamante” di Latina, realtà che opera da quasi due anni sul territorio locale in attività di carattere sociale. A lanciare il messaggio è la  presidente,  Ernesta Tonini, che è anche docente del corso di laurea in Scienze Infermieristiche della Sapienza Polo di Latina e fa parte del consiglio direttivo dell’Ordine provinciale delle professioni infermieristiche.

Come da calendario ministeriale fissato per le vaccinazioni, la   Tonini si è sottoposta alla somministrazione della prima dose del vaccino Covid ed in tale circostanza ha voluto inviare un appello.

«Ritengo, insieme al direttivo della nostra associazione, che sia importante, specie per gli operatori sanitari e per le realtà che operano nel sociale, effettuare una azione di sensibilizzazione  verso i cittadini affinché vengano superate diffidenze e remore da parte di coloro che sono restii o contrari a sottoporsi alla vaccinazione anti Covid – afferma  - Si tratta di un importante contributo per tutelare la salute di tutta la popolazione, soprattutto delle persone più deboli e più esposte alla pandemia, confidando nel valore della scienza e nella efficacia dei vaccini. Oggi abbiamo un’arma fondamentale per combattere la pandemia e dobbiamo utilizzarla. Dobbiamo farlo per noi  e per gli altri, anche nel rispetto di chi, come medici, infermieri e tutti coloro che sono in prima linea nella lotta al Covid, combattono da mesi per il nostro bene». 

Mercoledì 20 Gennaio 2021, 12:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA