Sport, turismo, cultura: confronto oggi a Latina sul modello Riccione

Venerdì 8 Novembre 2019 di Laura Pesino
Il modello è Riccione, esempio virtuoso di città in cui sport, turismo, cultura ed eventi rappresentano un volano per l'economia e lo sviluppo del territorio. A partire da questo l'associazione Minerva e l'Osservatorio per lo sport e il turismo sportivo insieme a Impresa e Confcommercio Lazio sud hanno organizzato un incontro in programma oggi pomeriggio, a partire dalle 17,30, al Circolo Cittadino in Piazza del Popolo a Latina.

L'obiettivo è quello di individuare e programmare azione concrete anche a Latina per riuscire a sfruttare le potenzialità e le risorse della provincia. Se ne parlerà con il sindaco di Riccione Renata Tosi e l'assessore allo Sport, Turismo e Grandi eventi del comune romagnolo Stefano Caldari. Saranno presenti anche il presidente di Impresa Giampolo Olivetti e il presidente di Confcommercio Lazio Sud Giovanni Acampora. A fare gli onori di casa saranno invece il presidente della Provincia Carlo Medici e il primo cittadino Damiano Coletta.

«E' motivo di orgoglio - spiega Annalisa Muzio, presidente dell'associazione Minerva - avere ospiti il sindaco e l'assessore di Riccione che ci racconteranno quali pratiche si possono adottare in un Comune, tenendo ben presente le difficoltà in cui versano tutte le pubbliche amministrazioni, per continuare comunque a programmare, e soprattutto realizzare, opere, eventi e servizi ai cittadini». L'idea, spiega Muzio, è nata da un viaggio a Riccione e poi da un incontro con Caldari per analizzare i numeri relativi alla crescita del turismo sportivo e invernale a Riccione, ma anche per parlare di manutenzione dei quartieri e delle strade della città. Si parlerà di economia e anche di sportcity con Fabio Pagliara, segretario generale della Fidal Federazione italiana di atletica leggera, Erica Milic, segretario generale di Scais, e Angelo Conti, delegato comunale del Coni. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Nel bagno delle donne il messaggio che gli uomini non scriverebbero mai

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma