Tre cuccioli di cane buttati in un cassonetto: salvati dai carabinieri

Giovedì 2 Gennaio 2020

Tre cani appena nati sono stati salvati da una pattuglia dei carabinieri a Latina Scalo. I militari insospettiti dai guaiti provenienti da un cassonetto hanno scoperto tre minuscoli cuccioli meticci gettati nel cassonetto per la raccolta dei rifiuti e destinati a morte certa: da lì a pochi minuti sarebbero finiti in un autocompattatore. E’ accaduto in via dell’Industria, dove una pattuglia della stazione di Latina Scalo, diretta dal luogotenente Amedeo Mauro, era in servizio di controllo del territorio. I carabinieri hanno prelevato i tre cani, si sono accertati che stessero bene e li hanno trasportati immediatamente alla clinica veterinaria di Sermoneta. Sul caso è stata aperta una inchiesta e sono state acquisite le immagini delle telecamere di sorveglianza che si trovano lungo la strada per risalire a chi li ha abbandonati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA