Tornano al Comune di Fondi i quadri restaurati dell'ex convento di San Domenico

Tornano al Comune di Fondi i quadri restaurati dell'ex convento di San Domenico
2 Minuti di Lettura
Venerdì 27 Dicembre 2019, 11:42

Domenica 29 dicembre   alle ore 18.30 presso la sala convegni del castello Caetani di Fondi avrà luogo la cerimonia di consegna al Comunedei quadri degli Abati dell’ex convento di San Domenico restaurati dall’UNITre - Università della Terza Età

La cerimonia vedrà la partecipazione del sindaco di Fondi Salvatore De Meo, dell’assessore alla cultura Beniamino Maschietto, della presidente dell’UNITre Maria Luigia Marino, del direttore del museo civico di Fondi Alessandro De Bonis e della restauratrice Gabriella Gaggi.

Al termine della cerimonia i quadri saranno collocati presso la saletta espositiva sita al piano superiore del Castello Caetani.

I 9 quadri restaurati raffigurano i frati dell’Ordine ospedaliero di San Giovanni di Dio. L’Ordine, popolarmente detto “dei Fatebenefratelli”, nasce nella prima metà del XV secolo, ad opera di Juan Ciudad, laico spagnolo che si dedicò alla cura dei malati e dei poveri. Fu proclamato santo da Papa Alessandro VIII come San Giovanni di Dio. A partire dal 1572 i suoi discepoli divennero una comunità religiosa e nel 1586 papa Sisto V concesse ai Fatebenefratelli l’elevazione a Ordine religioso. I dipinti furono realizzati tra il XVII e XVIII secolo in un arco di tempo abbastanza ampio. Questi dipinti, custoditi nel Castello Caetani di Fondi, furono proposti per il restauro nel Giugno 2017 dall’amministrazione comunale all’Università della Terza Età, che avendo tra gli scopi anche il recupero dei beni artistici e storici, accettò di restaurarli a proprie spese.  Ora torneranno al loro posto

© RIPRODUZIONE RISERVATA