Torna il festival "IndiEsposte": mostra, dibattito e musica al Sottoscala di Latina

Giovedì 27 Febbraio 2020
Seconda edizione di "IndiEsposte - Cose da Donne", festival organizzato da Hyra Live  che vede come protagonista il mondo artistico femminile a 360°. «Non solo l’occasione per ricordare che si è donne tutto l’anno, ma anche un momento di massima espressione rappresentativa attraverso le proposte artistiche e gli ospiti che saranno presenti nel corso dell’evento». L'appuntamento è il 7 marzo a partire dalle 18,30 al  "Sottoscala9" circolo Arci di Latina, in via Isonzo. Saranno allestiti spazi espositivi, presenzieranno ospiti d'onore e tutto l'evento sarà accompagnato da set musicali fino a tarda serata.

IndiEsposte è da quest'anno l'evento artistico che fa rete con il movimento "Non Una di Meno" accogliendo tutti i punti dell'appello per lo sciopero femminista e transfemminista previsto nei giorni 8 e 9 marzo e richiamando tutti alla massima partecipazione. 
 
Il programma prevede dalle 18:30  #timostrolemiecose, spazio espositivo  a cura di Paulina Slebodzinska con le opere di Giovanna Campoli, Alessandra Chicarella, Roberta Manfredi e Simonetta Massironi.  Selezione musicale con Boi Blue dj set. Dalle 19,30 #tidicolemiecose, incontro informativo e tal aperto   con il movimento Non Una Di Meno Latina. A partire dalle 21  #tisuonolemiecose, live sul palco con   Ariete, Francesca De Carolis aka Da_Londra,  Valentina Polinori, Rosita,  Ell3, Merifiore e special performance con Gionatella. 
Dj set fino a fine serata con Cristina Marcelli, prevista una ospite speciale che verrà annunciata a ridosso dell'evento. A presentare la serata ci sarà Valentina Pacchiele © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi